Come la menopausa può influenzare la vita di coppia?

La menopausa è una fase naturale nella vita di ogni donna ed indica la fine del periodo fertile, cosa che porta a naturali cambiamenti nel corpo. Spesso la menopausa è vista come l’inizio della fase dell’invecchiamento, ma questa idea è davvero molto riduttiva. Se infatti da un lato è bene riconoscere che la menopausa porta a cambiamenti inevitabili nel corpo delle donne, è anche bene imparare a conoscere questi cambiamenti per non farsi spaventare, ma al contrario per acquisire nuova consapevolezza e imparare a conoscere ancora meglio il proprio corpo.

Per quanto riguarda la vita sessuale, spesso la menopausa porta  ad una diminuzione nella libido e ad altri problemi, come la secchezza vaginale o rapporti sessuali più dolorosi. Accanto alle modificazioni fisiche, vi sono anche molti aspetti psicologici che possono causare il calo del desiderio e influire negativamente sul rapporto di coppia. La menopausa, infatti, può anche portare ad avere un metabolismo più lento, quindi ad ingrassare, o ad un invecchiamento della pelle. Questi cambiamenti possono causare disagio in alcune persone, ed è consigliabile parlare con il proprio partner e condividere i propri timori.

Questo però non significa la fine della propria vita sessuale, al contrario. La menopausa può essere un ottimo momento per cambiare il proprio modo di relazionarsi al partner, ad esempio con maggiori preliminari, provando nuove posizioni, dedicandosi a giochi sexy e così via. In poche parole, la menopausa può essere un momento di riscoperta di una nuova sessualità, più matura ma non per questo meno soddisfacente o divertente. Inoltre, se non si sa da dove cominciare, è bene chiedere consiglio al proprio ginecologo, che saprà consigliare anche delle soluzioni per aiutare ad avere piacere durante il rapporto sessuale. Godetevi il sesso anche a 50 anni aumentando la vostra libido con Lovegra 100mg

Tra le varie soluzioni possibili per migliorare la vita di coppia dopo la menopausa ci sono i lubrificanti e anche trattamenti specifici, anche a base di ormoni. È bene non lasciarsi spaventare ad affrontare i possibili problemi sessuali post-menopausa appena si presentano. Questo perché è bene non sottovalutare la propria salute sessuale. Anche in età adulta, infatti, avere una vita sessuale attiva è importante per mantenere il proprio corpo attivo e scaricare la tensione. Inoltre, cercare di non ridurre il numero dei rapporti sessuali aiuta ad evitare una perdita ancora maggiore della elasticità vaginale. Continuare ad avere rapporti sessuali può quindi aiutare. Per vivere una menopausa in maniera tranquilla è bene prendersi cura anche del resto del proprio corpo. Come prima cosa è consigliabile effettuare visite di controllo periodiche dal ginecologo, per prevenire l’insorgere di disturbi o malattie. Un secondo aspetto da non sottovalutare è il benessere generale del proprio corpo: seguire una dieta equilibrata e fare attività fisica possono aiutare a sentirsi padrone del proprio corpo.

Godere di una vita sessuale attiva dopo la menopausa è quindi totalmente fattibile! Per iniziare è bene accettare i cambiamenti del proprio corpo e condividere con il proprio partner tali cambiamenti. La menopausa è un periodo di cambiamenti, ma molti di questi possono essere positivi! Accettare di imparare nuovamente a conoscere se stessi, dialogare con il partner e comunicare i propri bisogni sono tutte piccole azioni per vivere al meglio la vita dopo la menopausa.